Il benessere passa dalle mani

Le continue sollecitazioni, unite all’azione di agenti irritanti e atmosferici, mettono ogni giorno a dura prova il benessere delle estremità. Manicure specifiche possono aiutare a rigenerarne e proteggerne la pelle.

Le mani rappresentano una delle parti del corpo più esposte agli attacchi degli agenti esterni, che in ogni momento ne minano bellezza e benessere: d’inverno il vento e il gelo le screpolano, d’estate i raggi del sole ne accelerano il processo d’invecchiamento e ne alterano l’integrità delle fibre di sostegno, mentre nell’arco della giornata, i tensioattivi presenti nei detersivi rischiano di irritarle. Gli stessi saponi e detergenti utilizzati per lavarle, quando caratterizzati da una composizione fortemente sgrassante, possono danneggiarne a lungo andare il film idrolipidico. Da qui, la necessità di dedicare a questa zona del corpo cure e attenzioni costanti, con prodotti nutrienti, idratanti, anti-age e anti-macchie. “Le donne oggi sono consapevoli di quanto sia importante prendersi cura delle estremità per mantenerle giovani e per evitare la formazione di macchie cutanee – sostiene Bernd Seibert, export manager Italy di Lcn -. Nei centri estetici, infatti, non richiedono solo unghie perfettamente smaltate, ma anche trattamenti e prodotti per il benessere delle estremità”.

Nel salone di bellezza si può richiedere una manicure speciale e completa, che potrà comprendere a seconda delle necessità un’esfoliazione del tessuto cutaneo (scrub) in grado di asportare le cellule morte, l’applicazione di cosmetici specifici per cuticole e unghie, una maschera o impacco nutriente, fino al trattamento con paraffina, che leviga e minimizza gli inestetismi ed è particolarmente consigliato in caso di mani secche e screpolate. “A casa, invece, è utile l’utilizzo, anche più volte al giorno, di una crema specifica, contenente gli attivi più utili in base al tipo di epidermide, come la vitamina E contro l’invecchiamento cutaneo o l’Aloe ad azione lenitiva” specifica Loredana Dello Preite, titolare e responsabile della formazione di Gamax.

A richiedere trattamenti per il benessere delle mani non sono solamente le donne: sempre più uomini ne sono incuriositi e affascinati, come conferma Valentina Manfredi, brand manager di Opi canale professionale: “Quello della cura delle estremità è tra i segmenti cresciuti maggiormente negli ultimi due anni, caratterizzato da un target trasversale”. I trattamenti professionali prediletti dal genere maschile sono i più classici: manicure, pedicure e massaggi mani e piedi. Per quanto riguarda i prodotti per l’uso domiciliare, non ci sono sostanziali differenze tra uomini e donne: anche lui, infatti, afferma di usare creme nutrienti, lozioni, mousse, scrub, maschere, peeling.

 

(anche su Nts Beauty)

 

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*