Ogni quanto tempo pulisci il pennello per il make up?

Le soluzioni di Korff per una perfetta igiene del viso

Si parla sempre di detersione del viso, mentre raramente si pone l’attenzione sul fatto che anche gli accessori utilizzati per la bellezza del volto vanno igienizzati e tenuti bene, se si vuole che la pelle sia davvero libera dalle impurità. Prendiamo il pennello fard o il pennello fondotinta: va lavato almeno una volta alla settimana, onde evitare che i residui che si accumulano sulle sue setole possano ostruire i pori del viso e contribuire alla comparsa di antiestetici brufoletti. Ed è meglio che le sue setole siano in un materiale facilmente lavabile, che non trattiene le impurità. A tal proposito, Korff usa fibre sintetiche e vegane che simulano la martora: prive di cuticule, queste fibre permettono di essere pulite al meglio. Inoltre ha messo a punto un detergente apposito per i pennelli, di semplice utilizzo, che spruzzato sulle setole le rende subito pulite.

Tornando invece all’imprescindibile pulizia del viso,  la novità 2018 di Korff è lo Stick Viso Detergente Purificante della linea Purifying, dedicata alle pelli miste e grasse. K_purifying_stick_detergente_apertoLa sua formulazione, contenente Olio di Sambuco e Carbone Vegetale, purifica e riequilibra il derma in maniera efficace e delicata, eliminando le impurità e i residui di make-up. Mentre la texture fondente e poco schiumosa lascia la pelle liscia e morbida.

 

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*